D’Improvviso – Lorenzo Fragola

 

Fa- Do#/Do Sol# Re#
(Intro)
Fa-                         Do#/Sol
Pomeriggi giù in cortile
                  Sol#                  Re#
Con il sole fermo e le ringhiere
Fa-                          Do#/Sol
Mi ricordo ancora il freddo
                       Sol#                        Re#
Le tue guance rosse, il mio maglione
Fa-                          Do#/Sol
Giocavamo ad esser grandi
                       Sol#                     Re#
Ma mai grandi quanto i nostri sogni.
Fa-                    Do#/Sol
Solo un’altra sigaretta

                          Sol#               Re#
Qui si aspetta un treno che non passa.
Fa-                  Do#/Sol          Sol#
Centomila vite fa inseparabili
                 Re#               Fa-
Ora dove sei adesso cosa fai
              Do#/Sol       Sol#
D’improvviso penso a te
              Re#        Fa-
D’improvviso penso
Fa-                    Do#                     Sol#
Che ti vorrei sentire anche per un istante
                        Re#                        Fa-
Ti vorrei abbracciare come ho fatto sempre
                       Do#                 Sol#
Ti vorrei guardare senza dire niente
                   Re#/Sib                    Fa-
Lasciare indietro quello che non serve
                        Do#/Sol                Sol#
Anche se qui in fondo non è così male
                        Re#/Sib            Fa-
E anche se non è il giorno di Natale
                   Do#/Sol                     Sol#
Ti vorrei sentire anche per un istante
          Re#                                 Fa-
Capire che anche per te è importante.
Fa-                           Do#/Sol
Proprio come i monumenti
                         Sol#               Re#
Abbandonati e solo in una piazza
Fa-                  Do#/Sol
Polvere di vita che
                    Sol#             Re#
Ha ricoperto tutta la bellezza.
Fa-                 Do#/Sol         Sol#
Centomila vite fa inseparabili
              Re#                  Fa-
Ora dove sei adesso cosa fai
Do#/Sol                      Sol#
D’improvviso penso a te
             Re#         Fa-
D’improvviso penso
Fa-                      Do#                   Sol#
Che ti vorrei sentire anche per un istante
                         Re#                        Fa-
Ti vorrei abbracciare come ho fatto sempre
                      Do#                 Sol#
Ti vorrei guardare senza dire niente
                    Re#                        Fa-
Lasciare indietro quello che non serve
                         Do#/Sol                Sol#
Anche se qui in fondo non è così male
                        Re#/Sib             Fa-
E anche se non è il giorno di Natale
                   Do#/Sol                     Sol#
Ti vorrei sentire anche per un istante
         Re#
Capire che
Sib-
Mentre gli anni passano
Fa-                           Re#
Come fosse un ballo fuori tempo
Sib-                 Fa-          Re#
Tu sei con me tu sei con me.
Fa-                   Do#                      Sol#
Che ti vorrei sentire anche per un istante
                         Re#                        Fa-
Ti vorrei abbracciare come ho fatto sempre
                      Do#                 Sol#
Ti vorrei guardare senza dire niente
                  Re#                               Fa-
Lasciare indietro quello che non serve
                         Do#/Sol              Sol#
Anche se qui in fondo non è così male
                        Re#/Sib             Fa-
E anche se non è il giorno di Natale
                    Do#                      Sol#
Ti vorrei sentire anche per un istante
            Re#                        Fa- Do#/Sol Sol#
Capire che anche per te è importante
Re#/Sib                   Fa- Do#/Sol Sol#
Anche per te è importante.
Re#/Sib                    Fa- 
Anche per te è importante.

I commenti sono chiusi.